Un nuovo tipo di amore estivo? I problemi di sicurezza che si fanno sentire in questa stagione thumbnail
·
5 minute read
Un nuovo tipo di amore estivo? I problemi di sicurezza che si fanno sentire in questa stagione

È di nuovo quel periodo dell’anno. Dite ciao alle lunghe giornate estive e alle calde notti estive. E quest’anno, molti di noi non vedono l’ora di tornare a fare ciò che amano di più - incontrare e passare del tempo con le persone mentre si godono il bel tempo. Per i single di tutto il mondo, i mesi estivi sono una delle stagioni di punta per i nuovi incontri. Ma c’è qualcosa di diverso nell’aria dell’estate 2021.

Stiamo iniziando a vedere le restrizioni di allontanamento rilassarsi in molte parti del mondo mentre ci avviciniamo alla - oseremmo dire - normalità. Con così tanto tempo speso in incontri virtuali in questi ultimi 18 mesi, non sorprende che molti appassionati non vedano l’ora di tornare letteralmente là fuori e ricominciare a portare le loro connessioni online offline.

Tuttavia, è importante non farsi prendere dall’eccitazione del ritorno degli incontri fisici, perché muoversi troppo in fretta potrebbe lasciare i frequentatori più a rischio di non riuscire a individuare i segnali di pericolo e cadere vittima del catfishing, o peggio ancora, delle truffe romantiche. Nel nostro recente sondaggio 4 persone su 5 hanno ammesso di aver visto incidenti simili o aumentati nell’ultimo anno. Con lo scamming e il catfishing in aumento, mentre il tempo si riscalda, lo stesso vale per la scena degli appuntamenti. Ora è il momento di ricordare a noi stessi i potenziali rischi che i frequentatori possono affrontare - alcuni vecchi e alcuni nuovi.

Diamo un’occhiata ai problemi di sicurezza che si presentano nella stagione estiva del 2021.

Metà in più, metà in meno

Le app di incontri hanno lavorato duramente per mantenere i loro utenti connessi durante i periodi di chiusura, diventando creativi con nuove caratteristiche virtuali - dalla video chat ai giochi rompighiaccio in-app. Mentre queste funzioni sono state un’ancora di salvezza per i single negli ultimi 18 mesi, il ritorno agli appuntamenti di persona diminuirà naturalmente l’uso di queste nuove funzioni. Ma questo non significa che siano sparite per sempre.

Abbiamo visto i luoghi di lavoro ibridi prendere d’assalto il mondo e ora, quest’estate potrebbe aprire la strada agli “incontri ibridi”, dove queste nuove caratteristiche virtuali fungono da primo screening. Oltre a verificare la vostra chimica per decidere se portare la conversazione a un appuntamento di persona o meno, queste caratteristiche aiutano anche dal punto di vista della sicurezza. Le video chat rendono difficile nascondere il proprio aspetto per ridurre le situazioni di catfishing e i giochi in-app sono un ottimo modo per scoprire di più sulla personalità e il livello di genuinità del tuo partner o per cogliere molto presto segnali di pericolo o comportamenti insoliti.

Ciò che è importante è che le app di incontri abbiano strumenti e tecnologie per mantenere gli utenti al sicuro mentre portano i loro incontri online offline, ovunque essi siano.

Con le opzioni per l’SOS ad attivazione vocale, la condivisione della posizione in tempo reale e la risposta di emergenza geo-localizzata, gli utenti possono chiedere discretamente aiuto se si sentono a disagio o minacciati in qualsiasi momento. Questa funzione può anche essere utilizzata per far sapere alle persone che si è al sicuro e a proprio agio in un appuntamento di persona, per la massima tranquillità.

Fingere il tuo stato di vaccinazione

La pandemia ha lasciato il segno in quasi tutti gli aspetti della nostra vita - e gli appuntamenti online non fanno eccezione. Anche se incontrare la persona giusta è importante, lo è anche mantenersi sicuri e sani, ed è qui che entra in gioco lo stato di vaccinazione. Mentre si spera che gli incontri siano aperti e onesti sul loro stato, la necessità di mantenere gli utenti al sicuro ha messo in azione le app di incontri.

Qualche mese fa, la Casa Bianca ha collaborato con popolari piattaforme di incontri online, tra cui Hinge, Bumble e Tinder, per incoraggiare più americani a vaccinarsi. Nel tentativo di proteggere gli utenti, queste app permettono agli utenti di vedere se i loro incontri sono completamente vaccinati, non ancora vaccinati o “preferiscono non rivelare”.

Naturalmente, questo è un enorme passo avanti verso incontri più sicuri, ma cosa ci dice che gli utenti meno genuini potrebbero cercare di ingannare gli altri con un falso status? Spetta ai marchi di incontri e ai loro partner prendere provvedimenti per verificare le informazioni che gli utenti danno, per mantenere gli utenti genuini al sicuro nella prima estate post-pandemia d’amore. Questa funzione può anche essere utilizzata per far sapere alle persone che si è al sicuro e a proprio agio in un appuntamento di persona, per la massima tranquillità.

Fingere il tuo stato vaccinale

La pandemia ha lasciato il segno in quasi tutti gli aspetti della nostra vita - e gli appuntamenti online non fanno eccezione. Anche se incontrare la persona giusta è importante, lo è anche mantenersi sicuri e sani, ed è qui che entra in gioco lo stato di vaccinazione. Mentre si spera che gli incontri siano aperti e onesti sul loro stato, la necessità di mantenere gli utenti al sicuro ha messo in azione le app di incontri.

Qualche mese fa, la Casa Bianca ha collaborato con popolari piattaforme di incontri online, tra cui Hinge, Bumble e Tinder, per incoraggiare più americani a vaccinarsi. Nel tentativo di proteggere gli utenti, queste app permettono agli utenti di vedere se i loro incontri sono completamente vaccinati, non ancora vaccinati o “preferiscono non rivelare”.

Naturalmente, questo è un enorme passo avanti verso incontri più sicuri, ma cosa ci dice che gli utenti meno genuini potrebbero cercare di ingannare gli altri con un falso status? Spetta ai marchi di incontri e ai loro partner prendere provvedimenti per verificare le informazioni che gli utenti danno, per mantenere gli utenti genuini al sicuro nella prima estate post-pandemia d’amore.